Giuseppe Giacobazzi: Patacca RAP

Il grande Giacobazzi in una performance rap, un’ode alla patacca, a.k.a. gnocca: “vieni qui di sotto al monumento di Baracca, babies“.

Chissà com’è la versione uncensored:
“Nina Moric, l’Anna Falchi e la Marini, chissà con quei labbroni come vengono i…” bambini?!?

Sul sito del poveta romagnolo c’è anche l’mp3 da scaricare.

[John Doe blog via nonsenseblog]

Ora Giacobazzi agli inizi, ai tempi del Costipanzo show, che risponde ai dubbi adolecenziali dei giornalini tipo cioè:

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>