Spinellomani USA di successo: la lista

Uno dei poster della campagna antidroga: Diventa anche tu un degustatore di burrito! BURP!

Uno dei poster della campagna antidroga:
Diventa anche tu un degustatore di burrito! BURP!


L’ultima campagna antidroga statunitense punta il dito sulle capacità di successo dei consumatori di droghe leggere (marijuana, commissa’). Tra le massime aspirazioni lavorative ci sono quello di guardia di divani, operatore di telecomando o, appunto, degustatore di burrito.
L’uso di droghe leggere è, secondo questa campagna, lo spartiacque tra l’essere vincenti, campioni o losers, perdenti (che è qualcosa di più di insulto, nella cultura americana).

Ecco, è subito venuta fuori una lista di grandi personaggi che la marijuana l’hanno provata, e sono diventati tutt’altro che eroinomani o rifiuti della società.

Solo tra i presidenti USA, ci sono Obama, Clinton e Bush. Poi, tra i candidati (o i vice), Kerry, Edwards, la Palin e Al Gore, che è pure premio Nobel per la pace.

La lista è lunga, e cresce nei commenti.
E questo commento ci aggiunge Louis Armstrong, Dizzy Gillespie, Thelonius Monk, Count Basie, Jimmy Dorsey, Duke Ellington, Lionel Hampton e Cab Calloway. Mi pare che del grande jazz non manchi nessuno.

La lista.

[The agitator via Boing boing]

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>